Categoria che raccoglie voci circa le valli della provincia di Cuneo. Il Pian del Re, spettacolare pianoro verdeggiante da dove nasce il fiume, ed il Pian della Regina poco più a valle, paradiso per lo sci alpino, fanno parte del Parco del Po Cuneese. Il colle d’Esischie, 2370 metri s.l.m., porta in Valle Maira, una tra le valli più belle e ricche d’acqua…ma tutto il cuneese lo è, attraverso una strada asfaltata a tratti impegnativa perché franosa. Qui troviamo l’Università dei cani da tartufo, un’istituzione nata nel 1880. La zona più colpita è quella del cuneese, dove nevica da venerdì sera. "Passi e valli del Piemonte 2", il libro che ti ha citato M. Facoltosi, lo trovi in tutte le librerie attrezzate. Da qui partono molteplici sentieri che portano sulla cima del Viso, al giro dei rifugi intorno alla cima, al colle delle Traversette , … Il rifugio, di proprietà del CAI di Mondovì, è inserito su un pianoro sotto le vertiginose pareti del Marguareis. Vi si trova la sorgente del fiume Po, che sgorga dalle falde del Monviso. C'è una collana di libri di salite di varie regioni. La valle fu a lungo divisa tra Delfinato e marchesato di Saluzzo, e riunita sotto i Savoia solo nel 1713. Dalle vallate del cuneese puoi attenderti un ambiente intonso, un po' selvaggio, con panorami da urlo e … La piazzetta del Municipio, una delle più belle del Piemonte a detta della Regione, è un vero gioiello. La valle più settentrionale è quella del Po che nasce alle pendici del Monviso, massima elevazione della provincia (3841 m), la minima Santo Stefano Belbo (170 m); seguono, quasi parallele, le valli dei torrenti Varaita, Maira e Grana, affluenti di destra del Po, quelle della Stura di Demonte e del Gesso, le cui acque confluiscono nel Tanaro. italiano Una delle più ampie e lunghe valli della montagna cuneese, si spinge nel cuore della Alpi Cozie fino al Monviso, con i suoi 3841 m la più alta vetta d’Occitania. Le bellezze del cuneese viste da una mongolfiera: le foto mozzafiato Un punto di vista eccezionale, solo per pochi fortunati. Le immagini scattate dalla mongolfiera di Giovanni Aimo permettono di ammirare le bellezze del territorio, dalle Alpi al rione antico di Mondovì, dal fiume Pesio al centro storico di Cuneo, come non le avete mai viste. ; Valle Varaita — Legata culturalmente ed economicamente alla Francia grazie agli accessibili valichi, e una delle valli più ampie del Cuneese. Il Piemonte ad esempio è diviso in più … Quest’ultimo, centro che conta 1980 abitanti, è situato nella Valle Stura, una delle più belle vallate del Cuneese. Così ce lo racconta Wikipedia : È situato in Valle Stura di Demonte ed è uno dei comuni occitani del … Valle Stura: 5 giorni di escursioni in una delle valli più belle del Cuneese. Io quando non lo trovo o ordino direttamente dall'Editore (Ediciclo, 0421/74475), anche via Internet (www.ediciclo.it). Pagine nella categoria "Valli della provincia di Cuneo" Questa categoria contiene le 18 pagine indicate di seguito, su un totale di 18. Le valli principali sono: Valle Po — Valle molto stretta e incassata, è la più settentrionale delle vallate del Cuneese. Come raggiungerlo → Il rifugio Garelli (1970 m) Valle Stura 11) Rifugio Migliorero (2100 m) Ammirevole la splendida facciata barocca della chiesa dell’Assunta e la facciata del castello medioevale a fianco di essa. È meta di transito tra le valli Pesio, Ellero e Tanaro e lo si può raggiungere attraverso numerosi percorsi ad anello.