direttiva. Politica estera: la maggioranza qualificata è con il 72%, che, rappresenti almeno il 65% della popolazione, MINORANZA DI BLOCCO: raggiunta con il numero, minimo di stati che rappresentino oltre il 32% della. Con l'entrata in vigore del "Trattato di Lisbona", la Carta di Nizza ha il medesimo valore giuridico dei trattati, e si pone dunque come pienamente vincolante - Legittimati: stati e persone (fisiche e giuridiche) giuridici nei confronti di terzi. Tali pratiche abusive possono consistere in particolare: - La cittadinanza dell'Unione si aggiunge alla cittadinanza nazionale e non la sostituisce. possono, a motivo della portata o degli effetti dell'azione in questione, essere conseguiti meglio a livello di Unione. - sostenere l’azione degli stati partecipazione del Consiglio o da parte di quest'ultimo con la partecipazione del Parlamento europeo costituisce una procedura legislativa speciale. - organizza comitati permanenti, per la trattazione di problematiche specifiche. universitari e faccia ritorno nel paese membro di origine per esercitare con quel titolo ottenuto fuori. Obiettivo: Attraverso A seguito della mozione di censura, i membri della Commissione sono tenuti a dimettersi, da notare che i membri. del richiedente tra tirocinio di 3 anni o prova attitudinale e anche il principio dell’automatico riconoscimento dei percorsi di studio - portata generale: efficacia verso un numero indeterminato e indeterminabile di soggetti; Diritto processuale penale, Diritto Penale, Diritto Processuale Civile, ... ***Se vuoi scaricare i riassunti in formato word/*.docx associate alle video lezioni gratuite, ... Diritto dell’Unione Europea. - le restrizioni alla libera prestazione dei servizi all'interno dell'Unione sono vietate nei confronti dei cittadini degli Stati membri stabiliti in uno Stato - l’obiettivo prescritto dalla direttiva implica l'attribuzione di diritti in capo al soggetto; 11 Cost. 1995 – Austria, Finlandia e Svezia → carattere derivato della competenza dell’UE, è conferita dagli stati tramite i trattati: essa è legittimata ad agire solo in presenza di una base giuridica; Si tiene conto dei criteri di ammissibilità convenuti dal Consiglio europeo.→ attengono al carattere politico, - individua gli interessi strategici dell'Unione, (d) qualunque lavoro o servizio facente parte dei normali doveri civici. - La Banca centrale europea e le banche centrali nazionali degli Stati membri la cui moneta è l'euro, che costituiscono l'Eurosistema, conducono la politica → se i ministri o i sottosegretari sono impossibilitati a partecipare alle riunioni, possono sostituirli i funzionari - Nell'eventualità di una controversia che metta in causa un atto di portata generale adottato da un'istituzione, organo o organismo dell'Unione, ciascuna dei diritti umani, all’osservanza del diritto internazionale e in particolare al rispetto della Carta delle Nazioni Unite. - lo statuto può prevedere l’assistenza di avvocati generali scelti come la Corte per darvi attuazione; tuttavia la giurisprudenza ue ha riconosciuto la possibilità di produrre “effetti diretti” alle direttive self-executing: - originando situazioni giuridiche soggettive in capo a persone fisiche e giuridiche, da far valere nei confronti dello stato (verticale) o di altre persone Possibile vendita separata. - un giudice per ogni stato, il numero è stabilito dalla Corte. - ricorsi contro sanzioni pecuniarie Riconoscimento confermato nell'ottobre del 2011. considerato direttamente ed individualmente dall’atto impugnato: cioè esso produce immediatamente effetti nella sfera giuridica del soggetto ed incide sullo - libera circolazione delle persone, dei servizi e dei capitali 1) i Federalisti, il cui obiettivo era la creazione di uno stato federale europeo che, mantenendo le singole identità, nazionali, godesse di poteri gerarchicamente sovraordinati a quelli dei singoli stati. - posta sotto l'autorità del Consiglio della pubblicazione nella GUUE, alla data indicata o al 20° giorno; Gli organismi comuni (federali), avrebbero dovuto essere espressione dei popoli europei attraverso l’elezione a suffragio universale e non dei governi, 2) i Confederalisti, secondo cui la cooperazione in ambito europeo doveva lasciare intatte le prerogative sovrane dei, 3) i Funzionalisti, secondo i quali l’integrazione europeo doveva attuarsi attraverso il graduale trasferimento di. Membri ISTITUZIONI DI DIRITTO UNIONE EUROPEA riassunto Villani. tenendo conto del quadro delle future relazioni con l'unione. di riforma → trattato di Lisbona; valutazioni d'impatto, consentendo così a ciascuna istituzione di migliorare ulteriormente le proprie metodologie e procedure nonché la coerenza dell'attività - Il governo di qualsiasi Stato membro, il Parlamento europeo o la Commissione possono sottoporre al Consiglio europeo progetti intesi a modificare in sottoccupazione, .. 1. è dato dalle funzioni delle tre comunità (CECA, EURATOM, CEE che diventa CE): Essa fissa il proprio regolamento interno e provvede alla sua pubblicazione. secondo le loro diversità e equilibri geografici unione) per un periodo di 18 mesi. gli stati e non dalle istituzioni della comunità, che esprimono la volontà degli stati solo in maniera indiretta. Cinque anni dopo l'entrata in vigore del trattato di Lisbona, il L'esecuzione di tali compiti si basa Consiglio speciale dei Ministri - si applica a tutti i cittadini UE che vogliono esercitare come lavoratori subordinati o autonomi una professione, in uno stato membro diverso da quello in - Assicura la rappresentanza esterna dell'Unione, fatta eccezione per la politica estera e di sicurezza comune e per gli altri casi previsti dai trattati.  Quasi tutti i settori che rientrano in questo pilastro (giustizia ed affari interni) vengono trasferiti al 1° pilastro. Divieto generale 1. L'Unione sviluppa una politica volta a: -Le condizioni di ammissione e gli adattamenti dei trattati su cui è fondata l'unione forma dell'oggetto di N.B. - tali diritti sono individuabili in base a disposizioni della direttiva inattuata; provvedimenti che l'esecuzione della sentenza della Corte di giustizia dell'Unione europea comporta. 3. Tale gruppo, per costituire una minoranza di blocco deve consistere in almeno. - sfere di criminalità: terrorismo, tratta degli esseri umani e sfruttamento sessuale delle donne e dei minori, traffico illecito di stupefacenti, traffico illecito che è stata formalizzata con. Direttiva: lo stato adotta liberamente i provvedimenti nazionali ritenuti più opportuni per l’attuazione: - Legittimo affidamento dei terzi: il potere sanzionatorio della commissione non è illimitato nel tempo, ma viene meno dopo 10 anni dall’erogazione corrisponde alla posizione del Consiglio; Mercato rilevante: mercato di riferimento, individua il settore economico e l’ambito geografico all’interno del quale inserire l’accordo, la misura o il - realizzazione di una unione sempre più stretta tra i popoli dell’Europa le cui decisioni vengono prese il più vicino possibile ai cittadini; dell’UE, sia all’interno che al di fuori dell’Unione  Rispondealle interrogazioni del parlamento europeo per conto del Consiglio. aumentare il numero degli avvocati generali. adottato. - uno status uniforme in materia di asilo a favore di cittadini di paesi terzi, valido in tutta l'Unione; in settori ben determinati ed istituzioni indipendenti dagli stati, capaci di gestire in modo autonomo le risorse comuni. - La persona che ha sporto denuncia viene informata del risultato dell'indagine. - gestisce i programmi, nuove politiche comuni e la coesione economica. a che non abbia deciso in merito alla compatibilità dell'aiuto con il mercato interno («ingiunzione di sospensione»). - art. essenzialmente tecnici. (non solo devono tutelare tali valori ma devono anche impegnarsi per, promuoverli sul piano interno ed internazionale),  instaurazione consolidamento di un'economia di mercato, in grado di sopportare le regole le pressioni,  la capacità di assumere gli impegni connessi all'adesione, compresa l'accettazione degli obiettivi. Rappresenta anche all’estero l’Unione, infatti: - le compete tutta la fase di negoziazione degli accordi dell’Unione, anche se la loro conclusione è di nella prassi questa modalità, anche per la velocità che offre. - Consiglio europeo 2000 – Firmato a Nizza. - La Commissione informa esaurientemente il Parlamento europeo della sua posizione. Alta Autorità - i soggetti sono consapevoli di aver escluso la concorrenza, a discapito della libera circolazione delle merci e della libera scelta dei consumatori - prende le decisioni necessarie per la definizione e l'attuazione di tale politica in base agli orientamenti generali e alle linee strategiche definiti dal siano prese nel modo più trasparente possibile e il più vicino possibile ai cittadini. per provare un'infrazione grave .. sono conservati in altri locali, terreni e mezzi di trasporto, compreso il domicilio di amministratori, direttori e altri - traduzione nella lingua ufficiale del paese di esecuzione ognuno di tali Stati: gli Stati demograficamente maggiori hanno un numero di parlamentari inferiore a quello che spetterebbe in base a un rapporto - La Commissione nominata tra la data di entrata in vigore del trattato di Lisbona e il 31 ottobre 2014 è composta da un cittadino di ciascuno Stato Nessuno può essere tenuto in condizioni di schiavitù o di servitù. - prevede una procedura per ampliare i poteri dell’UE, qualora essi, non risultino espressi nei trattati, e siano necessari per il raggiungimenti degli obiettivi; lo enuncuia all'art 42 e 11riconoscendo il diritto di ogni STORIA DELL'INTEGRAZIONE EUROPEA L’ALTO RAPPRESENTANTE DELL’UNIONE PER GLI AFFARI ESTERI E LA POLITICA DI SICUREZZA, È nominato dal Consiglio europeo che delibera a maggioranza qualificata, con l’accordo del Presidente Commissione. Trattato di Nizza 2000 - la portata e elementi non essenziali dell'atto legislativo. tra ente internazionalistico e ente costituzionale federale, per definire e collocare il fenomeno comunitario, che rappresentava all'epoca una novità assoluta rispetto alle altre, da un lato però la definizione di ente internazionalistico poteva sembrare troppo superficiale poiché per la prima, volta si trattava di un'organizzazione capace di emettere atti normativi direttamente applicabili ai singoli. - predispone l’ordine del giorno delle riunioni del consiglio. adotta l’elenco delle personalità che propone di nominare membri della Commissione. Nei casi sopra citati la Corte è Giudice di Appello, e in tutte le altre ipotesi mantiene una giurisdizione, esclusiva: ciò per garantire unitarietà di giurisdizione (tale principio, ha rischiato di vacillare con, l'istituzione del Tribunale che è competente a cooscere in primo grado alcune categorie di ricorsi), Le competenze della Corte sono tassative, nel senso che al di fuori dei casi espressamente previsti dai trattati, la, competenza spetta ai giudici nazionali secondo le norme degli ordinamenti ai quali appartengono, anche qualora, 2) IL TRIBUNALE (istituito nel 1988 con decisione del Consiglio) - competenze necessarie per realizzare gli obiettivi del Trattato: - competenza normativa nel settore carbo-siderurgico; l'atto di cui si contesta la validità o l'interpretazione. stesso a causa di determinate qualità personali che lo distinguono dalla generalità. - controllare che i fondi dell’UE siano raccolti e utilizzati correttamente, e contribuire a migliorare la gestione finanziaria dell’UE. Parte speciale Cap I, II, III, IV, V esame appunti Storia Moderna detenzione, la Corte statuisce il più rapidamente possibile. centrale europea che non siano raccomandazioni o pareri, nonché sugli atti del Parlamento europeo e del Consiglio europeo destinati a produrre effetti Differenti modalità di votazione : - La CGUE ha ritenuto che esigere lo stabilimento sul territorio nazionale costituisce la negazione della libera circolazione dei servizi e che in generale, sono - proporzionalità: lo stato deve dimostrare che la restrizione è proporzionata agli interessi da tutelare. 4. In mancanza di una corretta e ordinamento giuridico per sottrarsi all’esecuzione degli obblighi di restituzione. Trattato di Parigi: la comunità del carbone e dell'acciaio (Ceca). può parlare dunque di un controllo politico: nei suoi confronti infatti dispone di un effettivo strumento giuridico: la mozione di censura, come per la mozione di sfiducia dei Parlamneti nazionali, una volta approvata dai, parlamentari, obbliga i membri della Commissione a dismettere collettivamente le loro funzioni, il parlamento intraprende le interrogazioni (sono uno strumento politico, che può essere proposto alla, Commissione da parte di ciascun parlamentare) e procede all'esame della relazione generale che gli è sottoposta, dalla stessa commissione sull'attività svolta nell'anno precedente, Nei confronti della Corte dei Conti: il parlamento che dà il proprio parere al consiglio (che li nomina), Nei confronti del Consiglio Europeo. progetto di direttiva in questione, essi ne informano il Parlamento europeo, il Consiglio e la Commissione. Forme semplificate in Materia penale Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali (CEDU) - 1950 - gli aiuti destinati a promuovere la cultura e la conservazione del patrimonio, quando non alterino le condizioni degli scambi e della concorrenza - in base al principio di proporzionalità il contenuto e la forma dell’azione dell’Unione si limitano a quanto, necessario per il conseguimento degli obiettivi dei trattati. Obiettivo: di recepimento con cui è possibile attuare un adattamento speciale o con rinvio al testo del trattato che, solitamente viene direttamente allegato alla legge - Ogni persona fisica o giuridica può adire la Corte .. per contestare ad una istituzione, organo o organismo dell'Unione di avere omesso di emanare nei quando lo esigono gli interessi dei minori o la protezione della vita privata delle parti in causa, o, nella misura giudicata strettamente necessaria dal - Se il ricorso è fondato, la Corte di giustizia dell'Unione europea dichiara nullo e non avvenuto l'atto impugnato (efficacia ex tunc). - L'Unione sviluppa una cooperazione giudiziaria nelle materie civili con implicazioni transnazionali, fondata sul principio di riconoscimento reciproco caso la procedura in sede di Consiglio è sospesa. - della democrazia, distribuzione dei prodotti carbosiderurgici. relativi alle relazioni esterne. Nel 1985 la Commissione Europea presentò un libro bianco per il completamento del mercato interno, che conteneva, l’analisi di tutti gli ostacoli che impedivano una completa realizzazione dell’Unione Economica fra gli stati della. … obiettivi da perseguire e gli strumenti per raggiungere gli scopi prefissati. Seppur di carattere preminentemente politico, gli atti del C.E. Controllo alle frontiere paesi terzi. di esame in sede di Consiglio dell'Unione europea. (la maggior parte delle innovazioni sono tratte dalla bocciata Carta costituzionale). questi non sono sostituibili con altri, non fanno parte del mercato di riferimento (La sostituibilità va valutata con riguardo alle caratteristiche oggettive dei - aiuti orizzontali: non collegati a motivi specifici di squilibrio settoriale, hanno la funzione di far sviluppare alcune attività per un interesse comunitario e far DIRITTO DELL’UNIONE EUROPEA. Direttive 3- il Consiglio o Consiglio dei Ministri, insieme al Parlamento esercita la funzione legislativa e di bilancio, - il reato è coperto da amnistia nello stato di esecuzione; inviare un parere motivato esponendo le ragioni per cui il progetto non è conforme ai principi di sussidiarietà. - giurisdizione obbligatoria - vita democratica dell’UE; Deliberazioni Accordo: oltre ad includere il contratto, è sufficiente l’esistenza di una volontà congiunta di comportarsi in un determinato modo. - agricoltura Internazionale poiché emanato dalla volontà concorde ed unanime di tutti gestione in forma coordinata e organizzata. Parlamento europeo. - adozione di una tariffa doganale comune nei rapporti tra gli stati membri e gli stati terzi; Consiglio L’art. Concetto di mercato rilevante Trattato di diritto internazionale: non è un atto comunitario ma è un trattato di dir. elezione a suffragio universale diretto del Parlamento Europeo che venne fissata per la primavera del 1978. 5 TUE. dell’attività ispettiva, di indagine e di revisione contabile. Consiglio, prepara le riunioni del Consiglio europeo e ne assicura il collegamento con il Presidente del, - È responsabile del coordinamento generale delle politiche, delle questioni istituzionali e amm.ve, nel. - del rispetto dei diritti umani, compresi i diritti delle persone appartenenti a. Questi valori sono comuni agli stati membri in una società caratterizzata dal pluralismo, dalla non discriminazione. - Il Mediatore può essere dichiarato dimissionario dalla Corte di giustizia, su richiesta del Parlamento europeo, qualora non risponda più alle condizioni quella degli stati membri in un determinato settore. - Qualsiasi persona fisica o giuridica può proporre‚.. un ricorso contro gli atti adottati nei suoi confronti o che la riguardano direttamente e regole e i principi generali relativi alle modalità di controllo da parte degli Stati membri dell'esercizio delle competenze di esecuzione attribuite alla Abbiamo 149 annunci per la tua ricerca Riassunti-diritto-unione-europea. Rapporti con la Corte EDU 2) L’ISTITUZIONE DELLA CEE E DELLA CEAA (EURATOM). membri. I trattati cessano di essere applicabili allo Stato interessato a decorrere dalla data di entrata in vigore dell'accordo di recesso o, in mancanza di tale La libertà di stabilimento importa l'accesso alle attività autonome e al loro esercizio, nonché la costituzione e la gestione di imprese (Stabilimento a titolo Composizione - dal suo presidente e interparlamentare tra parl naz. Impresa: qualsiasi entità o organizzazione esplicante un’attività economica, e che abbia dunque un carattere economico (valutata in termini di mercato), - può essere rivolta a tutti gli stati membri o a determinati destinatari; - All’interno del gruppo ciascun membro esercita a turno la presidenza di tutte le formazioni del Consiglio, sempre ad eccezione di quella affari esteri, per un periodo di 6 mesi. Nella Gazzetta Ufficiale n.98 del 18-12-2020 LeggiOggi Altre funzioni esecutive sono esercitate "solo in casi specifici e debitamente motivati", art. 1. - rispetta le diversità culturali e linguistiche e vigila sulla salvaguardia e lo sviluppo del patrimonio culturale europeo. 2019 Aggiornamenti: • Cenni sul Regolamento n. 679/2016 (cd. - barriere fiscali; 1985 – Venne firmato l’Accordo di Schengen, con cui si prevedeva l’attuazione delle misure di contrasto alle problematiche connesse alla libera circolazione La decisione 4) LA COMMISSIONE EUROPEAIl suo compito generale è quello di rappresentare promuovere e tutelare l’interesse generale dell’Unione, e di adottare le iniziative appropriate a tal fine. A conferma di tale indipendenza gioca il fatto che i membri della commissione non sollecitano né accettano le istruzioni da, nessun governo, istituzione o organo, essi si astengono da ogni atto incompatibile con le loro funzioni o con l’esecuzione, Un provvedimento in tale senso può essere preso solo dal Parlamento attraverso la mozione di censura, che non può essere, adottata prima che siano trascorsi 3 gg dal deposito della mozione: la stessa si considera approvata quando abbia riportato, la maggioranza dei 2/3 dei voti espressi, che rappresentano la maggioranza dei membri che compongono il Parlamento, europeo. - cooperazione rafforzata, Non esercita funzioni La comunità doveva essere l'inizio verso la costituzione di un unico stato europeo, ma il processo di integrazione è stato lento e ha portato i vari stati a mantenere la propria autonomia politica. loro, dove la la normativa europea non entra a far parte dell’ordinamento interno né viene assoggettata al suo regime, ma ad essa vengono attribuiti forza e. valore di legge dal suo ordinamento di origine. Le delibere della Commissione sono adottate a maggioranza dei suoi membri, ma la prassiè sempre orientata nel senso di non dare conto pubblicamente del numero di voti che ha raccolto un, atto, ciò per sottolineare il senso della responsabilità che si assumono i membri della Commissione, anche se. - concessi dopo la notifica ma prima della decisione della commissione - 9 membri scelti di comune accordo dagli stati per competenza generale; - attualmente con “legge di delegazione europea” e “legge europea” di cui alla legge 234/ 2012 con cui si attua la normativa e le politiche dell’UE e si - nuova ripartizione dei seggi del Parlamento Europeo; senza integrazioni. del Consiglio). Chiunque abbia sostenuto e superato l’esame orale avvocato conosce il Compendio di diritto dell’Unione Europea. comunità e si avanzarono altre proposte volte a superare gli ostacoli: - integrare i mercati nazionali della Comunità per trasformarli in un immenso mercato. Cittadini dell'Unione, in numero di almeno un milione, che abbiano la cittadinanza di un numero significativo di Stati membri, possono prendere l'iniziativa - Tale principio è direttamente richiamato nell’art. - le Camere possono far pervenire alle istituzioni.. e contestualmente al Governo ogni documento utile alla definizione delle politiche europee. dallo scopo, che colpisca le merci importate o esportate, ad esclusione della merce nazionale similare, in ragione soltanto del varcare della frontiera, coerenza della cooperazione rafforzata prevista con la politica estera e di sicurezza comune dell'Unione, e alla Commissione, che esprime un parere, in Prezzo € L'Esame di Avvocato 2019 - Manuale sintetico di Ordinamento e Deontologia Forense. Esso prepara le riunioni del Consiglio europeo e ne - sostenere e potenziare l'azione delle autorità di polizia e degli altri servizi incaricati dell'applicazione della legge degli Stati membri e - Il Mediatore trasmette poi una relazione al Parlamento europeo e all'istituzione, all'organo o all'organismo interessati. rappresentative delle società civile alla deliberazioni dell'unione. Download Full PDF Package. L’unione europea, a differenza dei singoli stati, può operare solo nei settori attribuitele dai Trattati e solo per, raggiungere le finalità previste per tali atti, questo perché l’Unione non è un soggetto originario di diritto, internazionale, come lo sono i singoli stati, ma è un soggetto derivato in quanto dispone dei poteri che gli stati. - libera circolazione delle merci Prezzo € Esame di Avvocato 2019 - Manuale sintetico di Diritto Tributario. Consiglio: L'attuazione di tali principi, UE, è assicurata nel quadro degli strumenti procedurali di garanzia di ciascun ordinamento nazionale, essendo assoggettate anche ai loro limiti. un accordo internazionale tra gli Stati già membri e lo Stato richiedente. c) di controllo → in quanto vigila: - sull’applicazione dei trattati e delle misure adottate dalle istituzioni, - sull’applicazione del diritto dell’Unione. La Carta, un tempo anche nota come Carta di Nizza, è stata solennemente proclamata una prima volta il 7 dicembre 2000 a Nizza e una seconda volta, in una versione adattata, il 12 dicembre 2007 a Strasburgo da Parlamento, Consiglio e Commissione. Funzione consultiva → Liberalizzazione dei movimenti di ordinamenti. È concepita come una istituzione a carattere unitario comprensiva al suo interno: 1) LA CORTE DI GIUSTIZIA →ha sede a Lussemburgo - e un Vicepresid. - abrogazione dei trattati CE e UE e di quelli che li modificavano; U.E - Altre materie (non esclusive dell’UE): - notifica dell’intenzione dello stato a Consiglio e Commissione; ii) le posizioni che l'Unione deve assumere, - È presieduto dall’Alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza. - realizzare libero scambio tra i paesi; - Qualora lo Stato in causa non si conformi a tale parere nel termine fissato dalla Commissione, questa può adire la Corte di giustizia 4. Quando i trattati attribuiscono all'Unione una competenza concorrente con quella degli Stati membri in un determinato settore, l'Unione e gli Stati SEDE AMMINISTRATIVA Via del Governo Vecchio, 3 – 00186 - Roma Tel: 06 977488 PS: La possibilità di recedere non era stata invece disciplinata dei vecchi trattati: il problema si pose soltanto nel 1982, quando la Groenlandia decise di abbandonare la comunità: Con il trattato di Bruxelles del 1934 furono dunque poste le basi, per le modifiche trattati istitutivi prevedendo il recesso,  LA PROCEDURA: 1° parte: d) di rimanere .. sul territorio di uno Stato membro, dopo aver occupato un impiego. 3) altre funzioni esecutive, la Commissione dà esecuzione al bilancio, in quanto è la stessa che:  Alla Corte di Giustizia veniva assegnato il potere giurisdizionale, con il compito di interpretare e vigilare - Adotta le decisioni necessarie. 2. nell'Unione in misura contraria all'interesse comune; all'importazione e all'esportazione e di qualsiasi tassa di effetto equivalente, come pure l'adozione di una tariffa doganale comune nei loro rapporti con i dello stato ospitante. assemblee e dai consigli regionali e delle province autonome 2. europea quale ente internazionale. potendo estendersi da un ambito locale al mondo intero. 2. parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le b) sulla validità e l'interpretazione degli atti compiuti dalle istituzioni, dagli organi o dagli organismi dell'Unione. ↓, - Nominati di comune accordo dai Governi degli S.M., previa consultazione di un Comitato istituito ad hoc, per offrire il loro parere sulle candidature: è un comitato di valutazione composto da 7 membri scelti tra ex. corte superiore. consensuale, cioè che non sia solo l'espressione dell'accordo tra la maggioranza dei partecipanti, ma che integri nella decisione anche le obiezioni della - Il Consiglio «Affari generali» assicura la coerenza dei lavori delle varie formazioni del Consiglio. Gli Stati membri esercitano la loro competenza nella misura in cui la più ampia capacità giuridica riconosciuta alle persone giuridiche dalle legislazioni nazionali; essa può acquistare o alienare beni immobili e stare in giudizio. - Essa implica l'abolizione di qualsiasi discriminazione, fondata sulla nazionalità, tra i lavoratori degli Stati membri, per quanto riguarda l'impiego, la Funzione di bilancio congiunta al Consiglio 3. Il loro mandato ha una durata di otto anni e non è Gli Stati membri provvedono - Un atto legislativo dell'Unione può essere adottato solo su proposta della Commissione, salvo che i trattati non dispongano diversamente (Regola). - Il Consiglio adotta la sua posizione sul progetto di bilancio e la comunica al Parlamento europeo non oltre il 1 ottobre dell'anno che precede quello TUE – Trattato sull’Unione Europea (di Maastricht-Olanda) 1992 Pratica concordata: coordinamento delle attività delle imprese, una collaborazione pratica, che non comporta l’elaborazione di un piano, essendo sufficiente Nel 1997 viene firmato il Trattato di Amsterdam ed entra in vigore in Italia nel 1998 con il quale vengono apportate. adottato da una conferenza degli stati membri e soggetto alla ratifica di tutti gli stati conformemente alle rispettive norme costituzionali un'adeguata consultazione dei comuni, delle province e delle citta' metropolitane ai fini della formazione della posizione dell'Italia in relazione ad Organi A seguito dell'approvazione da parte dei Parlamenti nazionali dei 6 paesi firmatari dei Trattati di Roma, si ebbe un. - diritto di circolare e di soggiornare liberamente nel territorio degli Stati membri; - sino a tre mesi → senza condizioni né formalità; casi la sezione è tenuta a farne richiesta al Tribunale, che deciderà in seduta plenaria.  Un’altra dedicata alle attività non legislative. alcune modifiche al Trattato di Maastrich, le cui novità sono:  1° pilastro - agli interessi commerciali di una persona fisica o giuridica, alle procedure giurisdizionali, agli obiettivi. - La Commissione promuove l'interesse generale dell'Unione e adotta le iniziative appropriate a tal fine. Germania – la Corte Cost. - Se‚ entro un termine di quarantadue giorni dalla comunicazione, il Parlamento europeo: a) approva la posizione del Consiglio, il bilancio è adottato; 1993: Adesione AUSTRIA, FINLANDIA, SVEZIA. - applicare, nei rapporti commerciali con gli altri contraenti, condizioni dissimili per prestazioni equivalenti, così da determinare per questi ultimi uno collegiale di individui (non rappresentanti) → organo neutro ed indipendente.