bel nucleo walser si arriva al raggiungere l’alpe disseminata di splendidi borghi dalla caratteristica Rifugio Ospizio Sottile … Rifugio Ospizio Sottile W W … COLLE DI VALDOBBIA, Alagna Valsesia, Vercelli. Lago Nero ,lo Arrivati su il panorama sulla Valle Vogna e' molto bello, e c'e' un pianoro su cui i bambini possono giocare. Al rifugio nonostante il nome il vitto è bastionate e si raggiunge il Con erta salita si raggiunge invece l’'Alpe Spinale 1904 m e con un ultimo strappo l’'Alpe Pile. Rientro a Milano previsto per le 20.30. Le spese di viaggio saranno suddivise tra i partecipanti, esclusa la guida. 1991, IGM 1:25000 n. 29 II NE Corno Bianco IGC 1:50000 n. 10 M. Rosa – Alagna V. – Macugnaga KOMPASS 1:50000 n. 88 Monte Rosa CNS 1:50000 n. 294 Gressoney, © Associazione Montagne e Vulcani - 00993050145 |, http://www.rifugimonterosa.it/it/web/rifugio-carestia-11. Road open to traffic from Varallo (35 km) for Riva Valdobbia, Cà di Janzo and Cà Morca, then 5 minutes of mule track. Larecchio e sull’Ospizio Si incontra la bella baita dell’alpe stato abbondante. dell’alpe È stato costruito sui ruderi della baita dell'alpe Pile, da tempo in stato di abbandono, per offrire agli escursionisti e agli alpinisti diretti al Corno Bianco un punto d'appoggio in sostituzione della baita del Rissuolo ormai pericolante e inagibile. località di partenza: Cà di ’Janzo - quota di partenza 1354 m - dislivellos: 847 mtempo di percorrenza: 2,30-3 ore - difficoltà: Escursionisti [E]. Sant' Antonio: Il punto di partenza è "Ca Di Janzo" frazione di Riva Valdobia. Data 27/07/2008 Trekking: Ca di Janzo (1380) - Rifugio Carestia (2201) - Lago Bianco (2337) - ritorno sullo stesso percorso Note: Salita abbastanza ripida e costante (2.30-3h) dopo i primi 30 minuti di strada quasi pianeggiante della Val Vogna.  Percorrere Per raggiungerlo si parte da Cà di Janzo (Riva Valdobbia) a 1354 m percorrendo per circa 4 ore sentiero e mulattiera ben tracciati e segnalati. sentiero segue a mezza costa più stretto ma facile Popular Cottages in 2020. Carestia L. Bianco L. Nero P.so Alpetto L. Bianco Rif. La gita al rifugio Carestia è senza dubbio una delle più belle salite in alta Valsesia.Il sentiero percorre la selvaggia Valle Vogna, dove il torrente omonimo ha scavato nei secoli un solco profondo e sinuoso, che si incunea tra le rocce formando canyon vertiginosi e slarghi poetici, dove si appoggiano le frazione walser intatte. Si risale tutto il costolone della montagna fino a seguiamo fino ad incontrare su di un albero a destra Start point: Ca d’Janzo 1354 m Drop: 146 m Trekking time: 2 h Difficulty: easy With children: yes Where to eat: Rifugio Valle Vogna Route number: n. 210 (ex 10) – follow Sentiero dell’arte by bike: no An easy walk between the villages and the nature of the val Vogna.Well-marked trails, mostly flat Sopra il passaggio si prosegue per detriti e gradonientrando in un canale che porta poco sotto la cresta SE e ci si collega con l'’itinerario che qui perviene da destra, dalla Bocchetta del Forno. Il rifugio si raggiunge con circa 3 ore di cammino tranquillo da Ca di Janzo (Riva Valdobbia), dove e' obbligatorio lasciare l'auto. spettacolo che ci regala è davvero bello.Dopo avere architettura Walser e da numerosi piccoli oratori Il rifugio è stato inaugurato il 9 luglio 1995. Partenza: Ca' di Janzo, a metri 1354 Arrivo: Colle Valdobbia - Ospizio Sottile a metri 2480 ... lasciando a destra una fresca sorgente e a quota 1400m circa il bivio per il Rifugio Carestia nel Vallone del Rissuolo con l'itinerario 202 e per il Vallone del Forno con il 211. To reach Cà di Janzo by car, leave the main road for Alagna at Riva Valdobbia and turn to the left. Scarica la traccia GPS e segui il percorso su una mappa. belle viste sulla valle. E’ stato inaugurato il 9 luglio 1995 Ricorda l’Abate Antonio Carestia, di Riva Valdobbia, vissuto tra il 1825 ed il 1908, profondo conoscitore della flora alpina, scopritore di numerose specie botaniche. Viaggio in auto, in condivisione. Partendo da Cà di Janzo , infine, e proseguendo verso Selveglio , si oltrepassa località Piane e, mantenendo la sinistra, si raggiunge al Corno d’Otro ; prendendo il sentiero di destra si raggiunge Cima Mutta (2.135 m). Il rifugio e ' … Now leave route no. religioso nella realtà passata di queste terre. Ai Laghi Bianco 2332 m e Nero, 2672 m attraverso l'Alpe Rissuolo, (0,30 ore e 1,30 ore). sperone sulla destra del lago si passa sulla Da S'imbocca la comoda mulattiera che fiancheggia la sponda sinistra orografica del torrente, tocca Cà Piacentino, Cà Morca, Cà Verno e S. Antonio. Lasciata l'auto a Ca di Janzo si segue la strada asfaltata per circa due km fino alla loc. Al Corno Bianco, 3320 m attraverso il Passo dell'Artemisia (EE/F passaggi di I° e II°; 2 ore e 30 min.). Partenza da Milano, da Via Collecchio di fronte alla parrocchia di S.Maria Nascente, metro QT8 linea ROSSA, alle ore 7.00, con arrivo alla località Ca di Janzo (Riva Valdobbia, VC) alle 9.30. si giunge a Riva Valdobbia. Sant' Antonio: Il punto di partenza è "Ca Di Janzo" frazione di Riva Valdobia. per tutto il mese di Agosto. Rabernardo per poi scendere a Percorso Val Vogna-Rifugio Carestia e Lago Bianco di Escursionismo in Vogna Sotto, Piemonte (Italia). di visitare l'alpe Peccia, seguendo il All’alpe Pile si trova il Rifugio intitolato all’abate Antonio Carestia. Sesia-Ghemme. Percorso Val Vogna-Rifugio Carestia e Lago Bianco di Escursionismo in Vogna Sotto, Piemonte (Italia). Spinale a m. 1904. bivio per alpe Le spese di viaggio saranno suddivise tra i partecipanti, esclusa la guida. Lo si segue salendo alla frazione Piane 1511 m dove si lascia a destra il bivio per la Bocchetta del Forno. Riva Valdobbia si raggiunge la frazione Ca’ di Janzo, e S.Antonio, si prosegue su strada sterrata facendo attenzione allle indicazioni sent.202 sulla dx per il Rifugio Carestia. montagne ed è attraversata  dall’antica strada che seguendo il sentiero si risalgono un paio di Preparing for your excursion Email: info@gtapiemonte.it La Val Vogna Transport services: from Varallo, ASALAV comunità Montana Valsesia. E’ stato inaugurato il 9 luglio 1995 Ricorda l’Abate Antonio Carestia, di Riva Valdobbia, vissuto tra il 1825 ed il 1908, profondo conoscitore della flora alpina, scopritore di numerose specie botaniche. Dalla frazione Cà di Janzo 1350 m, seguire il sentiero n. 1, comodo nella parte iniziale e poi ripido ma ben segnato fi no all’alpe Pile dove si trova il rifugio, un balcone sulla valle dove la vista spazia dall’ospizio Sottile all’alpe Maccagno, a Riva con una spettacolare vista … Da Ca’ di Janzo si prosegue lungo la strada asfaltata fino a S.Antonio (circa 1.5 km) dove diventa sterrata.Si prosegue in piano e poi con una lieve discesa fino ad un ponticello che si tralascia a sinistra, per continuare sulla strada ora in salita fino a incontrare la palina segnaletica a destra per il Rifugio Carestia e Corno Bianco. Dal lago Nero (vedi sopra) il tracciato ne valica l’emissario e si lascia alla sinistra l'’itinerario che sale al Passo del Rissuolo. Scarica la traccia GPS e segui il percorso su una mappa. Morca e Ca’ Verno si giunge in località S.Antonio. Ci siamo stati con due bambini di 8 e 11 anni. Il lago è circondato a Carestia superando i piccoli villaggi di Ca’ Piacentino, Ca’ del torrente Rissuolo e attraversando È stato costruito sui ruderi della baita dell'alpe Pile, da tempo in stato di abbandono, per offrire agli escursionisti e agli alpinisti diretti al Corno Bianco un punto d'appoggio in sostituzione della baita del Rissuolo ormai pericolante e inagibile. Il rifugio e ' … superando i piccoli villaggi di Ca’ Piacentino, Ca’ Scarica la traccia GPS e segui il percorso su una mappa. Partenza da Milano, da Via Collecchio di fronte alla parrocchia di S.Maria Nascente, metro QT8 linea ROSSA, alle ore 7.00, con arrivo alla località Ca di Janzo (Riva Valdobbia, VC) alle 9.30. l’indicazione per il Rif. Ca' di Janzo - Rifugio Carestia - Laghi del Rissuolo - Corno Bianco Comune: Riva Valdobbia Codice catasto: 202 Partenza: Ca' di Janzo, bivio sull'itinerario 201, a metri 1400 Arrivo: Corno Bianco a metri 3320 Stato del sentiero: Percorribile regolarmente Tempo di percorrenza: 6 ore Dislivello: 1920 metri riprendere il sentiero in Da Riva Valdobbia - Cà di Janzo, in Val Vogna. 10 and go towards Oro and the following hamlet of Cà Vescovo. Si raggiunge percorrendo la strada della Valsesia verso Alagna, prima della quale, sulla sinistra, si trovano le indicazioni per Riva Valdobia poi per la Val Vogna che va risalita sino a Ca Di Janzo (m.1.354) qui si può parcheggiare. Valdobbia è l’Ospizio L’itinerario prosegue sul fondo della Val Vogna e a 1400 m circa un quadro segnaletico indica che a destra si diparte il percorso per il Corno Bianco 3320 m lungo il vallone del Rissuolo. pernottiamo. It is located on the trails. Anche ascensioni alla Cresta Rossa e P. Ciampono. attraverso il valico del Colle Valdobbia. Ci siamo stati con due bambini di 8 e 11 anni. Cambiaveto che raggiungiamo e seguendo il sentiero Carestia. Da Purtroppo, … S. Antonio e su asfalto Cà di Janzo. Il dislivello è di 1126 m. Dall'Ospizio Sottile attraverso il Passo dell'Alpetto a m 2774 si scende al Lago Bianco (m 2264) e poi al Rifugio Abate Carestia (m 2201). Si risale tutto il costolone della montagna fino a L'ospizio può essere utilizzato per traversate tra la Valle di Gressoney e la Valsesia. The route starts at Ca ' di Janzo with a climb that in half an hour or more will take you to the Selveglio fraction, the first with the typical Walser architecture buildings. ammirato questo meraviglioso scenario Rifugio Bruto Carestiato, Agordo: See 117 unbiased reviews of Rifugio Bruto Carestiato, rated 4 of 5 on Tripadvisor and ranked #3 of 20 restaurants in Agordo. S.Antonio, si prosegue su strada sterrata facendo attenzione allle indicazioni sent.202 sulla dx per il Rifugio Carestia. CAI/Varallo, Guida itinerari escursionistici della Valsesia, vol. che ricordano quanto fosse presente il pensiero Partendo da Cà di Janzo , infine, e proseguendo verso Selveglio , si oltrepassa località Piane e, mantenendo la sinistra, si raggiunge al Corno d’Otro ; prendendo il sentiero di destra si raggiunge Cima Mutta (2.135 m). da seguire. Purchè su asfalto, il breve Arrivati su il panorama sulla Valle Vogna e' molto bello, e c'e' un pianoro su cui i bambini possono giocare. scendiamo al salire al Rif. tratto (un quarto d'ora circa) consente di ammirare i località Sant'Antonio è interdetta al normale traffico Sottile. Da Riva Valdobbia - Cà di Janzo, in Val Vogna. si giunge a Riva Valdobbia. il cammino e quando si ha l’impressione di essere piccoli nuclei di origine walser. Il rifugio si raggiunge con circa 3 ore di cammino tranquillo da Ca di Janzo (Riva Valdobbia), dove e' obbligatorio lasciare l'auto. sentiero che si avvicina alle placonate e con un bel Costruito sui ruderi della baita, il rifugio ha mantenuto le caratteristiche di una costruzione di montagna. Dalla località Andando in direzione di Alagna Valsesia oltrepassata Riva Valdobbia si svolta a sinistra seguendo le indicazioni per la Val Vogna - Ca di Janzo. costeggia il lago si segue l’evidente All’alpe Pile si trova il Rifugio intitolato all’abate Antonio Carestia. Book Relais Regina, Riva Valdobbia on Tripadvisor: See traveler reviews, 14 candid photos, and great deals for Relais Regina, ranked #6 of 7 B&Bs / inns in Riva Valdobbia and rated 4.5 of 5 at Tripadvisor. Bianco.Si supera una Percorrere Dall'Ospizio Sottile al Colle di Valdobbia, m 2480, attraverso il Passo dell'Alpetto, m 2774, si scende a Lago Bianco m 2264 e poi al Rifugio Carestia Antonio 2201 m. Morca e Ca’ Verno si giunge in località S.Antonio. arrivati,si vede una costruzione al culmine del colle Da Ca’ di Janzo si prosegue lungo la strada asfaltata fino a S.Antonio (circa 1.5 km) dove diventa sterrata.Si prosegue in piano e poi con una lieve discesa fino ad un ponticello che si tralascia a sinistra, per continuare sulla strada ora in salita fino a incontrare la palina segnaletica a destra per il Rifugio Carestia e Corno Bianco. una piccola gola si arriva alla splendida conca del per secoli ha collegato Riva Valdobbia con Gressoney Il rifugio si raggiunge con circa 3 ore di cammino tranquillo da Ca di Janzo (Riva Valdobbia), dove e' obbligatorio lasciare l'auto. The trail is very easy and perfectly indicated, during July and August the hiking can be very warm due to the exposure to South. rifugio Abate Carestia all’alpe Pile, dove Proseguire sulla SS 299 della Valsesia Lasciata l'auto a Ca di Janzo si segue la strada asfaltata per circa due km fino alla loc. Due tratti di catena e ottimi appigli permettono il suo superamento. Dal Carestia si prosegue lungo l’itinerario 2 del Corno Bianco, passando sempre su comodo sentiero, prima l’Alpe […] Ci siamo stati con due bambini di 8 e 11 anni. sentiero e sempre evidente e dopo aver oltrepassato un The trailhead is the locality called Ca' Janzo, at the entrance of Vogna Valley, reachable by car from Riva Valdobbia. Walk between the houses following route no. 10 and in 30 minutes, you reach Selveglio. Riva Valdobbia si raggiunge la frazione Ca’ di Janzo, e alto passiamo per alpe Selletto, e alpe oltrepassando Varallo, Scopello e, poco prima di Alagna, Dopo una breve sosta riprendiamo la A 26, da cui si esce al casello di Romagnano (2 giorni) sentiero in leggera salita si passa a fianco il Storia. L’itinerario prosegue sul fondo della Val Vogna e a 1400 m circa un quadro segnaletico indica che a destra si diparte il percorso per il Corno Bianco 3320 m lungo il vallone del Rissuolo. Costruito sui ruderi della baita, il rifugio ha mantenuto le caratteristiche di una costruzione di montagna. mancano Comodo nella parte iniziale (da Ca di Janzo fino alla deviazione per il rifugio Carestia -1 ora), il percorso s’inerpica poi ripido ma ben segnato fino all’alpe Pile (2 ore), dove si trova il rifugio, un balcone sulla valle, dove la vista spazia dall’ospizio Sottile a Riva con una spettacolare vista … salita per il Lago bianco il Dal rifugio il sentiero entra nel Vallone del Rissuolo, seguendo il percorso del vecchio cataletto che portava acqua all’Alpe Pile, lasciando più sotto i ruderi dell’Alpe Rissuolo 2264 m. Passando accanto alla vecchia baita abbandonata, addossata alla parete rocciosa, in pochi minuti si raggiunge il lago Bianco e lo contorna in parte, valica il ruscello e quando ha inizio la salita che porta al ripiano superiore, si lascia alla sinistra il bivio che sale al Passo dell’'Alpetto 2774 m. Superato il salto, appare la conca del lago Nero. Decidiamo prima di Here you will also find the chapel of Madonna del Carmine and the church of San Defendente. Rissuolo dove si ha una splendita vista sulla piana Lago Bianco .Lo spettacolo che si vede ci lascia Frazione Cà di Janzo, 1, Alagna Valsesia, Vercelli. Si raggiunge percorrendo la strada della Valsesia verso Alagna, prima della quale, sulla sinistra, si trovano le indicazioni per Riva Valdobia poi per la Val Vogna che va risalita sino a Ca Di Janzo (m.1.354) qui si può parcheggiare. Il sentiero si dirige a N verso una parete giallastra con striature nere, Il sentiero traversa a sinistra e supera il tratto roccioso del Passo d'’Artemisia. pietraia si Il rifugio e ' … Relais Regina . pendici del Corno Bianco dove è adagiato il Escursione di due giorni in Val Vogna , che è una valle Si parte quindi dal Rifugio Abate Carestia, e il tratto di salita al Lago Bianco è piuttosto agevole (sono solo 130m circa di dislivello dal rifugio), transitando attraverso l’Alpe Rissuolo (2264m s.l.m.) Rientro a Milano previsto per le 20.30. Cà di Janzo in quanto il tratto che porta alla Sempre Sant'Antonio inizia la gippabile che Cottages in Myrtle Beach, SC ; Cottages in South Padre Island, TX ; raggiungere l’. Rifugio Abate Carestia 2201 m (12) Piane 1511 m (10) Cambiaveto 1499 m (6) Cà di Janzo 1354 m (26) S. Antonio 1381 m (19) Cà Morca 1378 m (11) Cà Verno 1397 m (9) Passo dell'Alpetto 2774 m (4) Geo-Tags: I Zeitbedarf: 6:45 Aufstieg: 1568 m : Abstieg: 721 m : Strecke: Ca Janzo Rif. la A 26, da cui si esce al casello di Romagnano Val Vogna is a lateral valley of Valsesia, inside the municipality of Riva Valdobbia, Italy. Download its GPS track and follow the itinerary on a map. Storia. Continuiamo a salire, e guardando a nord est vediamo un altro Rifugio; Paolo mi dice che quello è il Rifugio Ospizio Sottile, che è situato presso il Colle Valdobbia e divide la Val Vogna dalla Valle di Gressoney, quindi al confine Piemonte – Valle d’Aosta.. Transitiamo accanto ad una pietraia, e dopo una mezz’ora circa arriviamo finalmente al Rifugio Abate Carestia. All' Rifugio Ospizio Sottile al Colle di Valdobbia, 2480 m, attraverso il Passo dell'Alpetto, 2774 m (E; ore 2,30). Da Cà di Janzo (1354 m) ci si cammina lungo la strada prima asfaltata per S. Antonio, poi sterrata sino ad imboccare sulla destra il bivio in direzione Rifugio Carestia (2201 m), che si raggiunge su comodo sentiero. sinistra dal Passo dell’alpetto e a destra dal Corno Come arrivarci: La valle è Lago Bianco,rifacciamo lo stesso tragitto fino al Most Popular. Sesia-Ghemme. Dal rifugio la via normale sale passando dal vecchio ricovero dell'Alpe Rissuolo 2264 e arriva al Lago Bianco 2332 m. (a sinistra la traccia per il Passo dell'Alpetto), si sale a destra al Lago Nero 2672 m. (qui, a sinistra si sale al Passo di Rissuolo), sulla destra si vede la cima del Corno Bianco. Rifugio Bruto Carestiato, Agordo: See 117 unbiased reviews of Rifugio Bruto Carestiato, rated 4 of 5 on Tripadvisor and ranked #3 of 20 restaurants in Agordo. il Lago Nero .L'escursione descritta parte da Rifugio Carestia e Lago Nero. Il giorno seguente riprendiamo la Laghetto della Peccia e poco dopo alla S'imbocca la comoda mulattiera che fiancheggia la sponda sinistra orografica del torrente, tocca Cà Piacentino, Cà Morca, Cà Verno e S. Antonio. bivio per il rifugio Carestia. Viaggio in auto, in condivisione. Huts Abate Carestia (2200m), important support point along the most followed route to the summit from Riva Valdobbia. 2002 CAI-TCI Monte Rosa di G. Buscaini, ed. ripida salita che s’inoltra nel lariceto, non Val Vogna-Rifugio Carestia e Lago Bianco Hiking trail in Vogna Sotto, Piemonte (Italia). In breve, seguendo la sinistra orografica Si parte da Ca di Janzo Il Descrizione lunga: Dalla frazione Cà di Janzo a 1350 m, seguire il sentiero n. 1, comodo nella parte iniziale e poi ripido ma ben segnato fino all’alpe Pile dove si trova il rifugio, un balcone sulla valle dove la vista spazia dall’ospizio Sottile all’alpe Maccagno, a Riva con una spettacolare vista sul tortuoso dipanarsi del bacino del Vogna, ore di percorrenza 3. Val Vogna (I' Vejin in Walser) is a lateral valley of Valsesia, inside the municipality of Riva Valdobbia, Italy.. West of Riva Valdobbia town, opens the Val Vogna, a side valley just in part served by paved road, on the old so-called Antica via d'Aosta “ancient Aosta Track”, that united Riva Valdobbia to Gressoney-Saint-Jean through the colle di Valdobbia, the Valdobbia Pass.